Fabrizio Corona pubblica la foto col risultato del tampone: “Anche Carlos è positivo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2020 13:33 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2020 13:33
Fabrizio Corona pubblica la foto col risultato del tampone: "Anche Carlos è positivo"

Fabrizio Corona pubblica la foto col risultato del tampone: “Anche Carlos è positivo”

Positivo al coronavirus, e con lui anche il figlio Carlos. Fabrizio Corona in una storia su Instagram ha voluto pubblicare la foto con il risultato dl tampone.

Per mettere a tacere chi pensava che la sua positività fosse solo una mossa mediatica, Fabrizio Corona ha deciso di pubblicare sui social la foto con il risultato del tampone.  

Nelle stories di Instagram ha poi aggiunto: “Andiamo avanti come ho sempre fatto. Tutto si supera. Forza e amore. Tra dieci giorni sarà tutto come prima. Alla ricerca della felicità e la raggiungeremo”. Corona ha spiegato inoltre che anche il figlio Carlos è risultato positivo.

Fabrizio Corona e le urla da Barbara D’Urso

“Nina Moric è una psicopatica da manicomio”, aveva urlato Fabrizio Corona in diretta in collegamento con Live non è la D’Urso domenica sera. La conduttrice è stata così costretta ad interrompere il collegamento. Corona quindi si si è tolto le cuffiette e se ne è andato via senza salutare.

L’ex re dei paparazzi non si è trattenuto mentre parlava della denuncia ricevuta dall’ex moglie, Nina Moric alla quale avrebbe rivolto “ingiurie e minacce” e avrebbe messo in atto “comportamenti lesivi della salute” del figlio della coppia, Carlos.

Corona ha smentito categoricamente ogni cosa e, anzi, è andato al contrattacco: “Nina Moric è una psicopatica da manicomio – ha spiegato in collegamento con il programma – mio figlio non sta bene, riceve delle telefonate da un uomo che gli parla di guerrieri della luce e demoni”.

“Nina Moric ha manipolato l’audio”

Fabrizio Corona poi ha continuato: “Nina ha manipolato quell’audio strumentalizzando le parole di suo figlio in un momento in cui non stava per niente bene e ha usato anche il mio audio, che era semplicemente uno sfogo. Non di certo non vado in casa sua a fracassarle la testa, non mi faccio 30 anni di galera per lei”.  E ancora: “Lei la sera ha chiamato Carlos mentre lui delirava e lei lo ha registrato, ha registrato suo figlio, ha strumentalizzato le sue parole”.

“Carlos è qui con me e sta ancora molto male”. Corona spiega che Carlos ha ricevuto una nuova chiamata di un certo Michelangelo in cui dice che Corona è il male “Carlos aveva il telefono in mano e aveva la bava alla bocca, ho provato a togliergli il telefono, Michelangelo ha chiamato la polizia e mio figlio è andato via. Io sono in cura, Carlos è seguito da due medici e Nina nemmeno lo sa”. (Fonte Instagram).