Facebook, come proteggere i tuoi vecchi post: la guida

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2013 12:11 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2013 12:21

ROMA – La nuova Graph Search su Facebook, ha creato dubbi per molti utenti che non hanno nascosto i propri timori di vedere i propri dati personali esposti potenzialmente a chiunque faccia una ricerca specifica.

La maggior parte degli utenti ha aperto un profilo su Facebook diversi anni fa, collezionando un discreto numero di aggiornamenti di stato, post, foto e contenuti condivisi che, a riguardarli tempo dopo, potrebbero creare un certo imbarazzo.

Gizmodo spiega come questo è un problema a cui si può porre rimedio. Nelle preferenze sulla privacy, Facebook offre tutti gli strumenti per proteggere da occhi indiscreti il passato degli utenti. Sistemato il passato, si può pensare al presente e al futuro, decidendo chi tra i nostri amici, possa avere accesso ai nostri contenuti.

Ecco, passo per passo, come proteggere i messaggi passati su Facebook: