Montano: “Un po’ stronzetta”, Carpanese: “Arrogante”: tutti contro la Pellegrini

Pubblicato il 21 agosto 2012 16:30 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2012 16:39

pellegrini carpanese

ROMA – Aldo Montano la definisce “un po’ stronzetta”, la vecchia compagna di staffetta Alice Carpanese parla di lei usando termini come “bassissima statura morale” e di “estrema arroganza”: insomma dopo il flop di Londra sono tutti contro Federica Pellegrini.

Sul numero di ‘Vanity Fair’ in edicola da domani, Fede monopolizza pagine e attenzioni. A dire la loro sulla campionessa dimezzata, in vacanza in barca in Sardegna con il collega e fidanzato Pippo Magnini, intervengono sia Naomi Campbell che Aldo Montano. Montano, riuscito a salire sul podio (bronzo) della sciabola di Londra 2012 grazie alla gara a squadre, spiega: “L’atmosfera che si respirava al villaggio olimpico era bellissima – dice – L’unica un po’ stronzetta era la Pellegrini. Se incontri uno con la tuta del tuo Paese è normale salutarsi, lei invece tirava dritto”.

Vanity Fair dice che Naomi Campbell, in un’intervista telefonica, ha detto della Pellegrini: ”Federica pensi a nuotare, non a fare la top model”. Ma la venere nera smentisce di averlo mai detto: “Mai parlato in alcun modo, con nessuno, di Federica Pellegrini – afferma – Le frasi che mi sono state attribuite su di lei, e sul suo desiderio di fare la modella, sono false”.

Chi invece non scherza e non smentisce è la ex compagna di vasca di Federica, Alice Carpanese, che si toglie un sassolino dalla scarpa via internet. Sulla sua pagina Facebook il 1 agosto, subito dopo il flop della Pellegrini, la Carpanese ha scritto: “Mai come in questa Olimpiade ha dato dimostrazione di quello che è veramente… la sua bassissima statura morale contrapposta alle sue altissime ed estreme arroganza e sfrontatezza sono tali da portarla a criticare il tempo della vincitrice malgrado lei sia arrivata 5^ . D’inusitata alterigia il suo tentativo di rialzarsi dalla polvere, che meritatamente ha assaggiato, brandendo feriali critiche alle sue prime colleghe di staffetta che a Pechino l’hanno accompagnata al QUARTO posto ben differente dal settimo di Londra… grottesco questo comportamento che la fa cadere nel ridicolo, di fronte a chi conosce il valore della fatica, del lavoro e dell’impegno delle sue ex colleghe staffettiste che mai sarebbero e mai sono state così sleali nei suoi confronti“.

Federica ha risposto alla ex compagna tramite il profilo di Alice Nesti (costretta poi a dissociarsi…): “Continua a fare i tuoi esercizi con i bomboli. Impara l’italiano. Alla prima gara ti assicuro che non farò finta di niente”.