Federico Mattiello, intervento riuscito: “Grazie a tutti” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2015 12:30 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2015 12:30

VERONA – “Ringrazio tutti quanti per i tantissimi messaggi, che mi danno la forza di guardare avanti!!!”. Con questa frase e una foto con il pollice alzato sul letto d’ospedale, Federico Mattiello twitta la sua grinta dopo l’operazione.

Mattiello inizia la sua riabilitazione. Sarà lunga e difficile (tra i 5 e i 7 mesi per rivederlo sul campo) ma il peggio per il giocatore del Chievo, in prestito dalla Juve, è passato. L’operazione eseguita ieri sera, 8 marzo, è andata bene e il club veneto fa sapere, con un comunicato apparso sul suo sito ufficiale, che il giovane centrocampista sta bene e sarà continuamente monitorato.

“L’A.C. ChievoVerona comunica che l’intervento a cui è stato sottoposto il giocatore Federico Mattiello è perfettamente riuscito. Il calciatore resterà in osservazione nel reparto di Ortopedia dell’ospedale Sacro Cuore di Negrar e sarà costantemente monitorato prima di sciogliere la prognosi in maniera definitiva. L’intervento, durato due ore, si è reso necessario in seguito a uno scontro di gioco avvenuto al 16’ del primo tempo della partita ChievoVerona-Roma, che ha causato una frattura esposta della tibia e del perone della gamba destra del giocatore. Ad eseguire l’intervento è stato il professor Claudio Zorzi con la collaborazione del dottor Stefano Rigotti e dei chirurghi Nicola Godi e Arcangelo Russo, alla presenza del responsabile sanitario del ChievoVerona Giuliano Corradini”.

Federico Mattiello, intervento riuscito: "Grazie a tutti" FOTO

Federico Mattiello