Fiat 500 cambia a 8 anni dal lancio: fari ritoccati, griglia cromate, tachimetro digitale FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2015 13:27 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2015 13:29

TORINO – Ad otto anni dal lancio sul mercato, la Nuova Fiat 500 si rinnova. L’auto sarà svelata al mondo intero il 4 luglio, anniversario del lancio della prima Cinquecento, la Topolino, nel 1957. Già la sera di oggi 3 luglio, a partire dalle 20, il nuovo modello sarà esposto al Mirafiori Motor Village di Torino, che resterà aperto straordinariamente sino a mezzanotte.

Fca ha rinnovato la city-car commercializzata in oltre cento paesi del mondo dotandola anche di nuovi optional, come il sistema Uconnect che aggiunge all’impianto audio tutte le funzionalità dei servizi multimediali. Il design lo si potrà ammirare in anteprima la sera di venerdì. Poi da sabato sarà celebrato dal “Pic-nic party” in stile vintage in cui saranno presenti Fiat 500 di ogni epoca e modello, che daranno il loro benvenuto alla nuova arrivata.

Scrive La Stampa che

“La festa sarà animata da un dj-set su una consolle elettronica montata su una Fiat 500 d’epoca, spettacolari esibizioni del Fmx MotoCross Freestyle e gare di enduro del Fiat Professional Team. Per i più piccoli ci sono i giochi gonfiabili. E chi si registra oggi sul sito events.motorvillageitalia.it/500picnic, o direttamente domani al desk di accoglienza, riceverà in omaggio un cestino da pic-nic con panino di M**Bun e una lattina di Molecola”.

Il Corriere della Sera spiega punto per punto i cambiamenti della nuova 500

“Se le dimensioni cambiano pochissimo (3 metri e 57 cm la lunghezza, 1,63 m la larghezza e 1,49 m l’altezza) la Fiat Nuova 500 mette a fuoco la vista con i fari circolari leggermente ritoccati nelle forme e quelli inferiori con una corona di luci a Led. Un segno d’identità visiva della famiglia 500, già visto sulla 500X. Sul muso con al centro il «baffo» cromato spunta un inedito listello orizzontale – cromato anche questo – più grande è la griglia con i fregi laterali. Ma passiamo al «lato B». Qui compare un maniglione cromato sotto il parafango più stretto alle cui estremità si trovano le luci retronebbia e quella per la retromarcia. I fari sono dotati di fanali a Led anulari che ridisegnano anche le fiancate”.

Il design e il nuovo tachimetro digitale. Ancora il Corriere:

“Design vintage ma grafica e funzioni completamente digitali per il tachimetro: un display Tft da 7” disponibile a richiesta. Al centro sono proiettate tutte le informazioni dei computer di bordo, a sinistra il contagiri e a destra l’indicatore di velocità. C’è anche il suggeritore che consiglia di cambiare marcia per risparmiare carburante.Design vintage ma grafica e funzioni completamente digitali per il tachimetro: un display Tft da 7” disponibile a richiesta. Al centro sono proiettate tutte le informazioni dei computer di bordo, a sinistra il contagiri e a destra l’indicatore di velocità. C’è anche il suggeritore che consiglia di cambiare marcia per risparmiare carburante”.

“Aggiornati alla normativa Euro 6 i motori sono abbinati a cambi manuali a 5 o 6 marce oppure al robotizzato Dual Logic e restano gli stessi di prima : il 1.2 Fire da 69 Cv, poi c’è il bicilindrico TwinAir in due livelli di potenza: 85 o 105 Cv. Secondo il costruttore i consumi sono di 3.8 litri per 100 km con emissioni inferiori ai 90 g/km. Dopo arriverà anche il turbodiesel di 1.3 litri da 95 Cv e un benzina super-ecologico con pacchetto speciale (aerodinamica e cerchi) per portare il livello di CO2 a 99 g/km. In gamma anche la variante bi-fuel a Gpl con il 1.2 da 69 Cv”

“Due gli allestimenti disponibili da subito – la Nuova 500 è in vendita da stanotte – Pop e Lounge: il primo di serie offre climatizzatore manuale, impianto stereo con U Connect, comandi al volante, prese Usb e Aux. Scegliendo quello più accessoriato compaiono i tetto panoramico in vetro, cerchi in lega a 15”, volante in pelle, griglia cromata e sistema multimediale con integrazione dello smartphone.”