Film Maometto, assalito in Libano ristorante Usa: un morto e 25 feriti. Le foto

Pubblicato il 14 settembre 2012 17:11 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2012 17:43

(Foto Ap/LaPresse)

TRIPOLI (LIBIA) – Proteste in Libano contro il film prodotto negli Stati Uniti e ritenuto blasfemo “Innocenza dei musulmani” sulla vita di Maometto. Un gruppo di manifestanti libanesi ha dato alle fiamme un ristorante di Tripoli, seconda città del Libano, appartenente alla catena americana Kentucky Fried Chicken (Kfc).

Negli scontri con la polizia che hanno seguito l’assalto, una persona è morta e altre 25 sono rimaste ferite. La vittima è uno dei manifestanti, rimasto ucciso quando gli agenti hanno aperto il fuoco. Dei 25 feriti, 18 sono poliziotti. Pare che i dimostranti abbiano lanciato sassi e vetro contro gli agenti. Lo riferisce la tv libanese Lbc, spiegando che le forze di sicurezza sono intervenute per fermare la protesta e si contano alcuni feriti tra i manifestanti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other