Finlandia, i primi francobolli gay vanno a ruba: prenotazioni da 178 paesi FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2014 12:15 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2014 12:19

HELSINKI (FINLANDIA) – Alle Poste finlandesi sono stati lanciati sul mercato i primi francobolli che celebrano una nota icona gay: l’artista Tom of Finland. Si tratta dei primi francobolli con un esplicito contenuto sessuale e le prenotazioni sono già arrivate da 178 paesi.

Questo boom di richieste, rende questa pubblicazione di francobolli la più seguita al mondo. Tom of Finland, vero nome Touka Laaksonen (1920-1991), era un’artista nato nel 1920 e morto nel 1991. Laaksonen era molto apprezzato negli ambienti omosessuali per aver rappresentato l’immaginario erotico gay quando questo era ancora un tabù. Markku Penttinen è il portavoce delle poste finlandesi. Questa pubblicazione, spiega è nata con lo scopo di “continuare a pubblicare francobolli in linea con la nostra epoca”: