Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone FOTO: polizia carica

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 19 maggio 2019 21:43 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2019 21:43
Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone (Ansa)

ROMA – Circa un migliaio di persone si è radunato in piazza Repubblica a Firenze, a circa 100 metri da piazza Strozzi prima dell’inizio, alle 21 di domenica 19 maggio, del comizio del vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini.

I manifestanti hanno cercato più volte di sfondare il cordone delle forze dell’ordine e la polizia ha risposto con cariche di alleggerimento.

Tra le oltre mille persone che si sono radunate in piazza della Repubblica per protestare contro Salvini, sono state circa un centinaio quelle che hanno cercato di sfondare il cordone delle forze dell’ordine per raggiunge la vicina piazza Strozzi.

5 x 1000

Dal resto dei manifestanti sono arrivati invece slogan e fischi. “Dopo il Matteo di Rignano facciamo il Matteo padano” è apparso scritto su uno striscione. Sono stati accesi da parte dei manifestanti anche alcuni fumogeni lanciati poi contro la polizia.

L’Ansa pubblica le foto degli incidenti (fonte: Ansa).

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone2

 Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone3

  

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone3

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone5

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone6

Firenze, manifestanti anti-Salvini sfondano cordone7