Firenze. Fabrizio Fabbri morto: ferroviere travolto dal treno deragliato (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 gennaio 2014 8:35 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2014 13:22

FIRENZE – Fabrizio Fabbri è morto la notte tra il 12 e il 13 gennaio travolto da un treno deragliato durante una manovra nella stazione di Santa Maria Novella, a Firenze. Manovra che lo stesso Fabbri stava eseguendo quando la motrice, nonostante il freno di sicurezza, lo ha investito e travolto. Fabbri aveva 34 anni ed era originario di Vicchio, in provincia di Firenze.

Secondo i primi accertamenti condotti dagli investigatori della Polfer Fabbri, impegnato nelle operazioni di trasferimento del treno, sarebbe sceso sui binari e poi sarebbe stato investito dalla motrice.

Trenitalia in una nota ha dichiarato:

“Inspiegabilmente risulta che il sistema di sicurezza che avrebbe arrestato il movimento del treno (Scmt), non risultava inserito durante l’operazione di trasferimento del convoglio”.

L’incidente è avvenuto, intorno alle 23 del 12 gennaio, su un binario non utilizzato per la circolazione ferroviaria. Cordoglio ai familiari del dipendente morto è stato espresso da Trenitalia.

(Foto LaPresse)