A 17 anni vince biglietti per One Direction. L’invidia su Twitter: “Devi morire”

Pubblicato il 9 Gennaio 2013 9:34 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2013 9:52

NEW YORK – Flora ha 17 anni, è di Bologna, e a dicembre ha vinto, partecipando a un concorso, tre biglietti per partecipare al concerto degli One Direction a New York, i suoi idoli. C’è andata, si è divertita, li ha incontrati, ma è stata massacrata su Twitter dagli invidiosi che le hanno regalato perle del tipo: “Devi morire”. “Fai un aerosol con il gas”. “Lavati con la benzina e asciugati con l’accendino”. In poche ore i suoi follower sono passati da 200 a 12.500 ma i tweet sul suo profilo sono pieni di insulti e minacce di morte, tanto che lei ora dice: “Adesso ho paura anche a camminare per strada”.

Hanno detto che mio padre era ricchissimo – racconta Flora – che era padrone della Kinder, che la lotteria era truccata, che avevo avuto una raccomandazione”. Le accuse, in rete, si sprecano. “Hanno detto che siccome non ho pianto e non gli sono saltata addosso quando li ho incontrati a New York non ero una vera fan, che non meritavo quel premio. In autobus un sacco di bambine mi fissano. L’altra sera passeggiavo per il centro e ho sentito una ragazza urlare “è Flora quella”. Sta diventando una situazione molto pesante”.

(Foto dalla pagine Twitter di Flora)