Assessore Cattaneo e gli 8mila € che non bastano per il mutuo. La foto di casa

Pubblicato il 8 ottobre 2012 15:02 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2012 15:02
La casa di Cattaneo

Veduta aerea della casa dell’assessore Raffaele Cattaneo

MILANO – L’assessore alla Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, rischia di giocarsi la sua carriera politica per una frase scritta su Twitter. L’assessore vicino al presidente Formigoni,venerdì 6 ottobre aveva infatti scritto su Twitter: “Ho letto il decreto sul taglio alle regioni: drastica riduzione dell’indennità entro il 30 novembre. Uno come me cosa deve fare?”. “Non rubo e quindi non ho tesori all’estero. Vivo di ciò che fra un mese mi verrà dimezzato e tra mutuo, rette, eccetera non so come fare”.

A gettare altra benzina sul fuoco ora è il quotidiano Libero che pubblica una immagine aerea in cui si vede la casa in cui abita l’assessore. Il quotidiano, oltre a pubblicare la foto, fa i “conti” in tasca a Cattaneo:

“L’assessore non ce ne voglia, ma ci siamo permessi di spiare la sua situazione ipotecaria tramite una visura catastale. Abbiamo scoperto che di mutuo paga 1300 euro al mese. E’ questa la rata mensile di un mutuo quindicennale siglato con Banca Intesa nel 2002 (mancano solo 5 anni per estinguerlo, forza assessore) sulla casa poco fuori Varese in cui Cattaneo ha il piacere di rifugiarsi tutte le sere dopo le sue 12 ore di lavoro. Più che casa si dovrebbe dire villetta: l’unità immobiliare ha 14 stanze, è circondatata da un bel parco e per quanto si vede dall’immagine tratta da Google earth ha pure una piscina. «La villa di proprietà dell’assessore è inserita in un contesto di condominio di lusso, in cui vivono altre 13 famiglie, e la piscina è una piscina condominiale», precisano dal suo staff”.

 “Se davvero lo sventurato Cattaneo finirà per guadagnare solo 4mila euro al mese, insomma, non dovrebbe fare fatica a rispettare l’impegno preso con la banca. Ma c’è un altro omissis che lombardi, italiani e lavoratori in genere faranno fatica a perdonare all’assessore, varesino di nascita, ma di fede interista. I suoi emolumenti non si limitano a quelli come assessore ai trasporti. Cattaneo, da almeno 7 anni, è anche consigliere indipendente della società aeroportuale Sea. Un incarico che gli dovrebbe fruttare (anche se l’azienda non può confermare) circa 2mila euro al mese. Inoltre è consigliere del consiglio di sorveglianza di Infrastrutture lombarde”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other