Francantonio Genovese si è costituito nel carcere di Messina (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2014 21:21 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2014 12:58

MESSINA – Francantonio Genovese si è costituito: il parlamentare del Pd si è costituito nel carcere di Gazzi a Messina. La Camera poche ore prima aveva votato sì al suo arresto

Genovese, rientrato in Sicilia da Roma, prima di consegnarsi all’autorità giudiziaria è passato da casa a salutare i suoi familiari.

Francantonio Genovese, re delle preferenze a Messina e accusato di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro sporco, peculato e truffa.

Tredici deputati si sono astenuti nella votazione. Alcuni voti contrari si sono visti anche nelle file del Pd: si sono aggiunti ai no del gruppo di Forza Italia. Un silenzio glaciale ha accolto nell’Aula della Camera il sì all’arresto.

Quando sono comparsi sul tabellone i risultati della votazione a scrutinio palese, nessuno ha commentato o proferito parola, né applaudito. Un silenzio composto anche dai banchi del Movimento 5 stelle.

Genovese aveva già capito quale sarebbe stato il suo destino e scherzando con un giornalista dell’Huffington Post ha fatto riferimento alla fuga di Marcello Dell’Utri: “Sto andando all’aeroporto a fare un biglietto per Beirut.

(Foto LaPresse)