Fratelli d’Italia: “Non votare con il culo”. Parodia dei gay di Sanremo

Pubblicato il 20 Febbraio 2013 11:15 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2013 13:07

PADOVA – Slogan di Fratelli d’Italia: ”Vota con la testa e con il cuore, non votare con il culo. Noi amiamo le donne e in particolare Giorgia Meloni”. Si conclude con questo slogan un video che fa la parodia della coppia omosessuale, Federico e Stefano, protagonisti della prima serata del festival di Sanremo.Raffaele Zanon, candidato al Senato nella circoscrizione del Veneto e Alberto Romano Pedrina, candidato alla Camera, entrambi per Fratelli d’Italia, sono i protagonisti del video:  il filmato, postato su Youtube, è titolato “Fratelli d’Italia – vota con la testa alle elezioni 2013” cartelli con delle frasi sull’amore tra un uomo e una donna come base del futuro dell’Italia.

In sottofondo la stessa musica, il notturno opera 9 numero 2 di Chopin, che faceva da base musicale alla performance sanremese della coppia salita sul palco dell’Ariston.

Alla fine, uno dei due tira fuori questo cartello: “Non votare per il culo”. Una frase che, per via del manco troppo velato doppio senso, ha suscitato da subito una valanga di polemiche.

Fratelli d'Italia, parodia ai gay: "Vota con la testa, non con il culo" (video)

Il video di Fratelli d’Italia