Gabriele Paolini esce dalla caserma dei Carabinieri (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2013 15:16 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2013 15:16

ROMA –  Un fermo immagine fornito dall’Ufficio stampa dei Carabinieri mostra il momento in cui Gabriele Paolini, il noto disturbatore della tv arrestato con l’accusa di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile,  esce dalla caserma dei Carabinieri di Via In Selci a Roma.

I tre ragazzini filmati in alcuni video a sfondo sessuale con Gabriele Paolini, già identificati, erano stati adescati via internet. E’ quanto hanno accertato le indagini che hanno portato all’arresto del disturbatore tv. La cantina dove Paolini portava i ragazzini si trova nella zona di Piazza Bologna a Roma. Qui gli incontri venivano ripresi dallo stesso Paolini.

Il disturbatore tv, accusato di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile, è stato fermato mentre si trovava nella zona di Trastevere. Intanto è stato fissato per mercoledì l’interrogatorio di garanzia: Paolini dovrà rispondere alle domande del gip Alessandrina Tudino, lo stesso che ha firmato il provvedimento cautelare su richiesta del procuratore aggiunto Maria Monteleone e del sostituto Claudia Terracina.

Nel 2012 Gabriele Paolini, aveva promosso tramite Facebook una raccolta di firme contro pedofili e stupratori. “Il motivo del raccogliere queste firme – scriveva – è per mettere fine alle crudeltà dei pedofili e degli stupratori. Avendo avuto anche io una brutta esperienza all’età di 15 anni, posso dirvi che queste persone che abusano di poveri bambini sono senza pietà e senza scrupolo ed è per questo che meritano la pena di morte. Quindi sì alla pena di morte per i pedofili e stupratori e sì alla felicità dei bambini”.

(Foto Ansa)