Gaffe capziosa di Channel 4: Serghiei Lavrov tradotto in “So gay lover of”. FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Marzo 2014 22:41 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2014 23:13

MOSCA – Gaffe automatica della tv pubblica britannica Channel 4 su Serghiei Lavrov: in un collegamento da Kiev l’inviato riferiva della telefonata tra il segretario di Stato Usa John Kerry e il capo della diplomazia russa. Ma il programma che converte automaticamente la voce in sottotitoli ha tradotto il nome del ministro degli esteri di Mosca in “So gay lover of”.

Colpa della vaga assonanza col nome, Serghiei Lavrov appunto. E in sovrimpressione è apparsa la scritta: “Talking directly to his Russian counterpart so gay lover of“.

La translitterazione a dir poco capziosa, neanche a dirlo, è stata immediatamente colta e ritwittata, dal popolare fake dell’account del ministro degli Esteri russo. Con tanto di fermo immagine.

La Russia da diverso tempo è sulla graticola per una legge che vieta la cosiddetta “propaganda omosessuale”, ritenuta dalle comunità gay una grave minaccia all’espressione libera della loro affettività.

Il Guardian, sarcarstico, non può fare a meno di domandarsi se il titolatore automatico di Channel 4 non abbia violato proprio la legge russa, storpiando il nome di Lavrov. Cose che capitano.

so_gay_lover_of