Ganesh, l’uomo deforme in volto. Mezza faccia è coperta da un tumore (foto)

Pubblicato il 28 Febbraio 2013 18:00 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2013 18:00

NEW DEHLI – Ganesh Bhagat Chaurasia, 65 anni, di Haridwar, in India, ha una grave deformazione in volto. Un enorme tumefazione è cresciuta sul lato destro del suo viso e gli ha coperto mezza faccia. A causa del suo handicap Ganesh non può più lavorare ed è stato persino ripudiato dalla sua famiglia che lo ha estromesso dall’eredità. Per questo ora è un senza tetto che però non riesce a perdersi d’animo: persino nelle sue condizioni Ganesh riesce a vedere il lato positivo e ad essere grato per ogni singolo giorno che viene perché riesce ancora a mangiare.

Le persone, racconta, sono molto generose in India e provano una naturale simpatia per lui: in molti gli offrono denaro, riparo e cibo senza che lui abbia mai chiesto un centesimo.

Alla nascita Ganesh aveva solo un piccolo nodulo sul viso, ma col passare degli anni quello che presumibilmente era un microscopico tumore benigno è cresciuto a dismisura fino a coprirgli metà viso. L’unico ad offrirsi di operarlo fu un medico di Mumbai che però lo mise in guardia circa lo scarso rischio di sopravvivenza: appena sopra il 10%. Per questo il tumore è cresciuto indisturbato sulla sua guancia e ora, dopo le beghe giudiziarie sull’eredità e una vita trascorsa in strada, il suo unico rimpianto è di non essersi mai potuto sposare.

Ma con grande forza d’animo dice: “Io sono una creatura di Dio.. Non sono amareggiato per il mio aspetto. Alcune persone pensano che io sia la reincarnazione di Ganesh, il dio indù, mentre altri mi vedono come il diavolo. Ma io non voglio alcuna pietà. Questa è la mia vita e cerco di viverla al meglio”.