Gay per Google Translate: “finocchio, checca”. Denuncia e poi scuse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2015 10:47 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2015 10:47

SAN FRANCISCO – Che cosa vuol dire gay? Finocchio, fascio, checca. Parola di Google Translate. Che per questo è stato denunciato. E adesso si scusa.

Era stata l’associazione inglese per i diritti delle persone omosessuali All Out a notare le traduzioni volgari della parola “gay” sulla pagina di traduzione di Google. Così aveva subito lanciato una petizione che ha raccolto 50mila firme e ha fatto sì che il colosso di Mountain View si scusasse.

Da Google hanno spiegato:

“Non appena siamo stati informati che alcune delle nostre traduzioni per determinati termini davano risultati inappropriati abbiamo subito cominciato a lavorare per correggere il problema. Ci scusiamo per ogni offesa che sia stata provocata. I nostri sistemi producono traduzioni automatiche basate su traduzioni esistenti sul web, apprezziamo sempre quando gli utenti ci inoltrano segnalazioni di questo tipo”.

 

Gay per Google Translate: "finocchio, checca". Denuncia e poi scuse

Gay per Google Translate: “finocchio, checca”. Denuncia e poi scuse