Gb, bimba legata fuori dal negozio come un cane (video e foto)

Pubblicato il 26 Novembre 2012 13:51 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2012 13:51

 

Bimba legata fuori dal negozio come fosse un cane (foto da video)

BOGNOR REGIS (REGNO UNITO) – Una donna lega la figlia al guinzaglio per entrare nel negozio di scommesse. Accade a Bognor Regis, città balneare inglese che si trova nel West Sussex.

La bimba trattata come un cane, non può entrare nel negozio di scommesse perché minorenne, e cerca di liberarsi senza successo sotto lo sguardo esterrefatto dei passanti. Il video pubblicato dai tabloid inglesi sta facendo il giro della rete e fa molto discutere.

Nel filmato si sentono alcuni impiegati che lavorano nel palazzo di fronte (gli autori del video) che urlano “la tratta come un cane, oh mio Dio!”

La donna, al momento non è stata ancora identificata.