Gb, la foto che avrebbe immortalato il fantasma del Dudley Castle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2014 13:35 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2014 13:35

DUDLEY (REGNO UNITO) – La “Grey Lady” sarebbe un fantasma di donna che vivrebbe a Dudley, nell’omonimo castello della cittadina inglese. Ad averlo avvistato per l’ennesima volta è Amy Harper , una mamma di 28 anni di Birmingham. La donna si trovava in zona con i suoi figli a scattare alcune foto del castello. Una volta tornata a casa avrebbe notato qualcosa di strano ed ora crede, e con lei molti inglesi, che la figura “sfocata” che avrebbe ripreso con la sua macchina fotografica sarebbe quella della “Signora grigia”, un fantasma che infesterebbe il castello da secoli.

Amy vive a Birmingham. Ai media inglesi che l’hanno intervistata ha raccontato: “La foto è veramente inquietante. L’ho guardata e sono rimasta scioccata, si vede chiaramente una figura umana. Avevamo deciso di andare a fare una gita con mio marito Dean al castello. Ci siamo solamente resi conto dopo di quello che avevamo fotografato realmente. Mio marito crede a queste cose, ma io sinceramente no, fino a ora”. 

L’immagine mostrerebbe una donna sotto un arco di un castello. Amy ha aggiunto che si tratta di una foto agghiacciante, ed ha spiegato: “Alcuni dicono che io abbia modificato la foto, ma è una fotocamera di cellulare, mi sembra difficile da fare”.

La fotografia sarebbe stata scatta nel palazzo Sharington Range Tudor che fa parte del complesso monumentale del Dudley Castle. La sua costruzione risale al 1071, e secondo i parapsicologi sarebbe il luogo più infestato della Gran Bretagna. La leggenda della “Grey Lady” fa parte della storia del posto da centinaia di anni, con molti avvistamenti. Si ritiene sia lo spirito di una donna chiamata Dorothy Beaumont, castellana morta dopo il parto insieme alla bambina. Il suo desiderio era di essere sepolta vicina alla neonata, ma non le fu data sepoltura come da lei richiesto. Da qui la “decisione” di infestare il palazzo con il suo spirito.

Secondo una portavoce del castello “ci sono molte storie riguardo gli spettri e questo castello, molte di esse tutte collegate al cortile. L’immagine è oggettivamente incredibile perché fatta con un cellulare e dall’alto e quelli sembrano, a tutti gli effetti, i contorni di una donna. L’arco sotto il quale sarebbe stato fotografato il fantasma porta direttamente dalle zone della servitù alle cucine, tutte zone che erano di esclusiva competenza maschile ai tempi dei Tudor”. Anche Nick Duffy della West Midlands Ghost Club, ha parlato della vicenda spiegando che si tratta di “una foto incredibile se la si compara a tutte le altre che ci vengono sottoposte”.