Geminoid F, il sexy robot che canta e balla come se fosse una donna

Pubblicato il 12 Aprile 2012 18:10 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2012 18:18

HONG KONG – Con  i suoi capelli lunghi e neri, gli occchi vivaci e i lineamenti minuti, Geminoid F è in grado di compiere ben sessantacinque espressioni facciali. L’ androide che ha l’apparenza di una ventenne, ha fatto il suo debutto ufficiale in società e pubblico in uno shopping center di Hong Kong.

I movimenti di Geminoid F sono possibili grazie a ben dodici motori: si tratta dell’ultima creazione di Hiroshi Hishiguro, professore dell’università di Osaka, tra i massimi esperti mondiali di robotica che lavora a questo progetto già dal 2006.

Finora Geminoid ha debuttato solo nel mondo artistico, prendendo parte a una rappresentazione teatrale in cui interpretava se stessa, ossia un robot capace di interagire con gli umani. L’anno scorso, è apparsa anche al Congresso Internazionale di intelligenza artificiale organizzato dall’università di Palermo. L’obiettivo per cui è stata creato il sexy robot, è però diverso. Capace di interagire emotivamente apprendendo le varie espressioni del sentimento, Geminoid potrebbe essere impiegata per l’assistenza negli ospedali.

Non si escludono altri mestieri, dalla modella all’hostess. Non ci sono limiti alla fantasia, lo dice lo stesso Hishiguro: “Noi diamo la tecnologia, non possiamo controllare l’uso”. Per ora, Geminoid fa la modella in vetrina: è bella, silenziosa e capace di rispondere ai comandi che le vengono impartiti.