George Clooney-Amal Alamuddin sposi: cerimonia privata a Venezia FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2014 8:29 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 11:53

VENEZIA – Si sono sposati. George Clooney, il divo dei divi, e l’affascinante avvocatessa anglo-libanese Amal Alamuddin, si sono detti “I do” sabato sera a Venezia. Dopo settimane di annunci, depistaggi, falsi scoop e balletti sulle date (il 27 settembre? No il 29…) la coppia più glamour del pianeta è convolata a nozze.

Cerimonia privata, rito all’americana, officiato in inglese dall’amico dello sposo, Walter Veltroni. Tuttavia la registrazione ufficiale avverrà come previsto lunedì mattina, 29 settembre, a Ca’ Farsetti, sede del municipio lagunare. Ma prima della promessa d’amore per sempre tra George e Amal, c’era stata la serata da “Dolce Vita” regalata a Venezia dagli arrivi vip per il party dell’anno, nello stesso Aman, resort 7 stelle lusso a Palazzo Papadopoli.

Festa che nessuno dei non-invitati potrà vedere, ma che ha trasformato per qualche ora il Canal Grande in una Via Veneto anni ’50. Paparazzi e divi, sfilate di motoscafi tirati a lucido e flotte di fotografi all’inseguimento. E folla di fan e cacciatori d’autografi e selfie, ammassati sulle rive, all’assalto dei pontili della gondole, per rubare uno scatto, un ciao ciao con la manina da Matt Damon o Cindy Crawford.

Poi il motoscafo di Clooney che si è fatto avanti dal Canal Grande, dopo essere passato sotto al Ponte dell’Accademia che traboccava di gente. E’ stato qui che i teleobiettivi dei fotografi hanno pizzicato Clooney in un momento di forte emozione: l’attore ha sentito la folla che lo chiamava a gran voce, si è girato verso di loro per salutare, ed è parso sull’orlo della commozione. Poi, mentre una trentina di barche tra polizia, vigili urbani e taxi affittati dai fotoreporter facevano da ala, c’è stato l’arrivo alla porta d’acqua dell’Aman.

Presenti Matt Damon e Anna Wintour, direttrice di Vogue America, da Ellen Birkin a Grante Helsov, grande amico di Clooney, da Cindy Crawford con il marito Rande Gerber, a Bono Vox e signora. Hanno invece dato forfait Brad Pitt e Angelina Jolie, così come Sandra Bullock, che in laguna non sono mai arrivati.

(Foto LaPresse)

L’arrivo dello sposo stile Hollywood (video Repubblica Tv)