George Clooney e Amal si sono sposati…oggi: Walter Veltroni celebrante FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 14:24 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2014 16:43

ROMA – Si sono sposati lunedì in mattinata, e non sabato come pensavano tutti. E’ durata meno di 10 minuti la cerimonia civile del matrimonio tra George Clooney e Amal Alamuddin, in Municipio a Venezia, dopo la promessa di matrimonio di sabato scorso.

Clooney e Amal sono arrivati a Ca’ Farsetti, poco prima delle 13.30, per confermare con rito civile la loro promessa di matrimonio formulata, con scambio di anelli, sabato scorso. Il motoscafo ‘Amore’ con a bordo la coppia è giunto a Ca’ Farsetti, sede del Comune, tra le urla dei fan, circondato da altre imbarcazioni, in particolare quelle di fotografi e operatori televisivi.

Amal Alamuddin indossava un abito bianco lungo e un cappello bianco a tesa larga, mentre Clooney ha scelto un abito grigio. I due sono entrati a Ca’ Farsetti, protetti dalla sicurezza. Al loro passaggio, dalle rive del canal Grande, tante grida di giubilo ma anche le urla di protesta dei dipendenti del comune contro i ‘tagli’. Secondo quanto si è appreso, i tre articoli del codice civile per sancire il matrimonio sono stati letti in italiano, e tradotti in inglese, da Walter Veltroni con la fascia tricolore. Dopodiché la coppia sarà chiamata a dire il fatidico sì in italiano come prevede il codice civile.

Nelle foto LaPresse, Amal e George arrivano a Ca’Farsetti in motoscafo: