Germania, atleti con la divisa “pro gay” alle Olimpiadi di Sochi (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2013 18:14 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2013 18:14

DUSSELDORF (GERMANIA) – Gli atleti della squadra tedesca che parteciperanno, in Russia, alle prossime Olimpiadi invernali di Sochi, indosseranno delle divise che ricordano la bandiera arcobaleno, i colori simbolo degli omosessuali. Queste divise, nella Russia della controversa legge che punisce la propaganda pro-gay, sono finite al centro del dibattito.

Secondo lo Spiegel, si tratterebbe di una  sorta di “protesta silenziosa contro le leggi anti-omosessuali in Russia”. Per la Federazione olimpica tedesca invece, tra i colori scelti e la legge “anti gay” approvata da Putin, non ci sarebbe nessun collegamento.

L’esclusiva collezione è stata realizzata dalla casa di moda Bogner, e presentata martedì 1 ottobre con una sfilata a Düsseldorf. Si trattta di “un incrocio tra un maiale panciuto e un pappagallo” scherza (ma non troppo) il quotidiano berlinese Taz.

Per Bogner sono state disegnate come “omaggio ai Giochi estivi di Monaco ‘72”: la cittadina bavarese, infatti, sta pensando di presentare la candidatura per l’Olimpiade invernale del 2022. Le divise, intanto, fanno discutere: molti hanno infatti commentato la scelta dei colori anche su Twitter.

(Foto Epa)