Giancarlo Fisichella, morto il papà Roberto. Lo ricorda così FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 18:21 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 8:31

ROMA – Giancarlo Fisichella, morto il papà Roberto. Lo ricorda così FOTO. “Ciao papà RIP. Mi mancherai tanto, ti voglio bene”. Così il pilota Giancarlo Fisichella ricorda suo padre Roberto morto mercoledì 11 febbraio dopo una lunga malattia. I due erano molto legati e se Fisichella è diventato un pilota lo deve proprio a papà Roberto. Così Gazzetta dello Sport racconta il rapporto tra i due “è stata la passione del padre, titolare di una carrozzeria sulla Tiburtina, a spingere da piccolo il figlio all’attività in pista, portandolo spesso a girare con i kart alla Pista d’oro. Giancarlo, 42 anni, 3 vittorie in F.1 e trascorsi pure con la Ferrari, cui è ancora legato per le gare Endurance ha ricordato il padre in un tweet con una foto che li ritrae insieme a Montecarlo e la dedica”.

Giancarlo Fisichella, morto il papà Roberto. Lo ricorda così FOTO

Giancarlo Fisichella, morto il papà Roberto. Lo ricorda così