Giancarlo Tulliani e la sosia di Belen, lo scoop di Libero a Montecarlo FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2014 11:11 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2014 11:11

MONTECARLO – La storia di amore tra Giancarlo Tulliani e Federica Papadia finisce nel mirino di Giacomo Amadori per Libero quotidiano. Amadori parla della coppia, che va avanti tra la voglia di privacy di Tulliani, il “cognato d’Italia” noto alle cronache per la casa a Montecarlo di Gianfranco Fini, e lo spirito social della bella Federica, 30 anni, che guida i treni della metro e scrive sul suo fashion blog, coltivando anche Twitter, Facebook e Instagram.

Amadori scrive su Libero quotidiano:

“In realtà Giancarlo, che ha scelto l’understatement per sfuggire a pettegolezzi e a paparazzi, si è innamorato della donna sbagliata. Sbagliata per chi non voglia lasciare tracce di sé. Infatti Federica, romana, fa di tutto per non passare inosservata. E tra fashion blog, foto su Instagram e presenza costante sui social network è divenuta il cavallo di Troia di Tulliani. Viaggiano entrambi su Smart nere, ma se lui ne utilizza una con vetri oscurati e intestata al padre Mario, ex impiegato dell’Enel, lei sfreccia senza ansia su un auto iscritta al Pubblico registro automobilistico a proprio nome”.

Lui che ha sempre cercato di preservare la privacy si ritrova allo scoperto:

 

“Tulliani, però, non ha smesso di frequentare i migliori alberghi del Principato. E se in passato è stato avvistato all’hotel de Paris, oggi, con la sua Federica preferiscono il Fairmont e il Metropole. Giovedì scorso sul proprio profilo Instagram Federica ha allegato una foto che la ritrae all’ingresso dell’hotel sulla piazza del Casinò. Una camera doppia costa intorno ai 650 euro a notte e offre uno dei più apprezzati ristoranti giapponesi della città. Una cucina, quella del Sol Levante, per cui i nostri devono andare pazzi, come dimostra la galleria fotografica della fanciulla: sushi al celebre Buddha Bar e sushi pure da Nobu, chef stellare con cucina al Fairmont”.

Nel blog “The beauty and the train” la Papadia racconta i loro weekend e la loro vita:

«Reduce da un fantastico w-e nel Principato più chic del mondo con l’occasione del Gran Prix di Monaco ho potuto osservare da vicino il lusso, il jet set e l’atmosfera da Vip!».

E su internet si descrive:

«Amante della moda, sport, fotografia e nuove tecnologie, esteta per natura e incantata dall’eleganza in tutte le sue espressioni dispenso da sempre consigli e piccoli trucchi appresi nel tempo osservando truccatori, stylist e brand di alta moda, finché non nasce l’idea di questo blog per fondere le mie passioni e condividerle con voi… Un blog dedicato a tutte le donne, non solo fashion blogger, fashion victim o modelle!».

Ma lo spirito social contrasta, secondo Amadori, con l’anonimato di Tulliani:

“Certamente, nella sua maniacale difesa della privacy, Tulliani, come detto, ora ha un tallone d’Achille. La sua Federica, che su Twitter (è proprio social la ragazza) si ridescrive in modo più sintetico: «un lavoro da uomo, la passione per la moda, la fotografia e un blog!». Guida i treni della metropolitana come papà Bruno (hanno in comune l’amore per Facebook e una buona dose di antiberlusconismo) ed entrambi sono sindacalisti della Cisl”.

(Foto da Libero quotidiano)