Gianni Morandi eroe Fb, ma a pubblicare non è solo lui FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Novembre 2015 12:42 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2015 12:43

ROMA – Gianni Morandi è stata la rivelazione su Facebook del 2015. Il cantante con le sue foto “acqua e sapone”, foto di Anna e autoscatti, con la sua risposta sempre simpatica e gentile e con le sue grandi mani hanno conquistato il cuore del popolo di Facebook. Un popolo per la precisione che conta oltre 2 milioni di fan, che seguono il loro idolo del social network e commentano le sue foto nella speranza di un saluto o di una divertente risposta. Idolo però che sembra destinato a cadere: a pubblicare su Facebook non è solo Gianni e forse quei commenti e quei saluti che tutti attendono trepidanti non vengono scritti da lui.

La caduta del mito inizia da Instagram. A tradire il simpatico Gianni una disattenzione, che però non è passata inosservata. Sul profilo Instagram del cantante infatti è apparsa la consueta foto della giornata, peccato che chi è stato incaricato di postarla abbia commesso un errore: lasciare come didascalia alla foto anche le precise indicazioni fornite da Morandi.

Mettila verso le 13 o le 14“. Una frase che rimarrà ben stampata nella mente dei fan, tra chi si è sentito e farà fatica a incassare il duro colpo subito, e chi invece continua a difendere il suo beniamino. D’altronde, dicono i fan più accaniti, immaginare che fosse solo Morandi alla sua età a gestire il profilo Facebook e che vivesse attaccato a pc e smartphone per rispondere personalmente ai commenti era chiedere troppo. Se fosse lo stesso Morandi a scrivere tutti i suoi post, o che ne scrivesse solo una parte, ormai una cosa è certa: la delusione è stata grande, ma a delle mani così grandi forse i fan potranno perdonare tutto.