Giappone: dopo la neve a Tokyo maltempo a nord est: 11 morti e 1200 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2014 8:49 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2014 12:13
Giappone: dopo la neve a Tokyo maltempo si sposta a est: 5 morti e 600 feriti

(Foto LaPresse)

TOKYO – Maltempo in Giappone miete altre vittime: 11 persone sono morte e oltre 1200 sono rimaste ferite nel nordest.

Il maltempo e le abbondanti nevicate hanno lasciato Tokyo e si sono spostati sul Tohoku, il nordest del Giappone colpito duramente dal sisma-tsunami del 2011. Il bilancio complessivo, secondo i media nipponici, segna ora undici vittime e oltre 1200 feriti, mentre nella sola capitale la neve ha toccato ieri sera i 27 centimetri di altezza massimi, replicando un fenomeno – considerando tutta l’area metropolitana – che non si osservava da 45 anni, ha ricordato la Japan Meteorological Agency.

Se a Tokyo è tornato il sole e le temperature si sono alzate, il sistema dei trasporti continua ad accusare problemi, mentre il ritorno alla normalità è atteso nel corso della giornata, sempre che la neve continui a sciogliersi. Nel Tohoku, invece, questa mattina si sono registrati gli effetti del passaggio della turbolenza: a Sendai, nella prefettura di Miyagi, si sono depositati 35 cm di neve e 44 cm nella città di Fukushima. L’agenzia meteo ha rinnovato l’allerta sui forti venti e sul possibile calo delle temperature. .

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other