Giornalisti ebrei camminano nelle città europee con la kippah. Insulti e sputi FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Marzo 2015 19:44 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2015 20:18

ROMA – Il Daily Mail ha mandato in giro per l’Europa alcuni giornalisti di origine ebraica e li ha fatti camminare per le strade delle città indossando la kippah per vedere la reazione della gente. “Corri ebreo”; “vaffa…”, “combatti la feccia ebraica” sono stati alcuni dei commenti che Johnatan Kalmus, Omar Shargawi, Ben Katz e Adam Goldman hanno ricevuto camminando in alcune città europee tra cui Roma e Milano. A Roma, scrive il Daily Mail che il giornalista, in zona piazza Vescovio viene insultato da alcuni “holligans fascisti riconducibili alla squadra di calcio Lazio”.

La video-inchiesta sull’antisemitismo ha scosso la politica inglese. Il primo ninistro Cameron ha infatti commentato che “non ci sono scuse che giustifichino quello che si vede”. Oltre a “shalom”, i saluto in lingua ebraica, i passanti insultano il giornalista, fino ad arrivare agli sputi e perfino ai pedinamenti. A Copenhagen un uomo anch’egli ebreo, si è offerto di scortare il giornalista “sotto copertura” per evitargli rischi.  Le uniche due città che si sono dimostrate tolleranti sono state Stoccolma e Berlino.