Giove e Venere “paparazzati” dai telescopi: mai così vicini. FOTO Twitter del “bacio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Giugno 2015 16:42 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2015 11:42

ROMA – Giove e Venere “paparazzati” dai telescopi mai così vicini. Alle 21:30 di mercoledì primo luglio daranno spettacolo: chi vorrà alzare gli occhi al cielo vedrà uno spettacolo raro, assicurano gli astrofisici. I due pianeti hanno raggiunto la distanza minima nella costellazione del Leone, e saranno visibili a occhio nudo già dopo il tramonto del 30 luglio, quando si congiungeranno. Ma il giorno dopo la scena sarà ancora più visibile.

”Lo spettacolo è assicurato”, garantisce l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del progetto Virtual Telescope, che trasmetterà l’appuntamento in diretta streaming dalle 21 dell’1 luglio su www.ansa.it/scienza.

I due pianeti in congiunzione saranno visibili ad occhio nudo, ma chi avrà un telescopio potrà vedere anche i satelliti di Giove e la falce di Venere. A completare lo spettacolo c’è Saturno, che sarà ben visibili a Sud, mentre a Est sorgerà la luna quasi piena, che però non darà fastidio allo spettacolo di Giove e Venere, dalla parte opposta della volta celeste.

Giove e Venere "paparazzati" dai telescopi: mai così vicini. FOTO Twitter del "bacio"

Su Twitter le foto dell’avvicinamento dei due pianeti