Glee, un altro lutto. Matt Bendik morto in hotel: è il fidanzato di Becca Tobin

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2014 19:57 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2014 20:06

PHILADELPHIA – Mercoledì sera era ad una festa di amici insieme alla fidanzata Becca Tobin, la star di Glee che interpreta Kitty Wilde. Il giorno dopo lo hanno trovato cadavere in una stanza d’albergo a Philadelphia. Matt Bendik, 35 anni, proprietario e manager di alcuni nightclub è morto in circostanze misteriose ad appena un anno di distanza da un altro lutto che ha sconvolto la “famiglia” Glee.

Domenica scorsa si è celebrato il primo anniversario della scomparsa di uno dei principali attori della serie, Cory Monteith, 31 anni, morto anche lui in un hotel, a Vancouver, in Canada. Ad ucciderlo fu un cocktail micidiale di droga e alcol. Mentre restano al momento sconosciute le cause del decesso di Bendik.

Si trovava a Philadelphia per lavoro, accompagnato dalla sua fidanzata. Mercoledì sera erano insieme ad un party. Poi i due si sarebbero separati, forse per impegni diversi. A scoprire il corpo senza vita dell’uomo è stata una cameriera dell’albergo. Non è ancora chiaro se la Tobin fosse presente. Bendik non aveva mai avuto problemi di droga o alcol.

Becca Tobin in Glee interpreta Kitty Wilde, un membro dei Cheerios, il gruppo di cheerleader del liceo McKinley. Nel 2013 ha ricevuto una nomination ai Teen Choice Awards. “Sconvolta”, non ha voluto rilasciare alcun commento.

(Foto Instagram: Becca Tobin con Matt Bendik)