Grande Fratello 13, nona settimana: lite tra Roberto e Chicca, mal d’amore di Mirco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 16:20 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 16:20

ROMA – Una forte lite tra Roberto e Chicca, il mal d’amore di Mirco non ricambiato da Modestina, le reazioni al videomessaggio di Mia, la prova a ostacoli e la festa africana: sono alcuni degli avvenimenti della nona settimana di Grande Fratello 13.

ROBERTO SENZA DILETTA SI TRASFORMA IN LORD BLACK – L’uscita di Diletta, la scorsa settimana, ha colpito molto Roberto. “Mi sento senza il pezzo più importante della mia esperienza qui e con cui mi sentivo veramente me stesso. Nessuno mi ha dato lo stesso stato d’animo la stessa fiducia e mi ha messo a mio agio come Diletta”, ha detto il ragazzo subito dopo la sua eliminazione e, la mattina dopo, ha ammesso di aver dormito male senza di lei e di aver sentito la sua mancanza: “Mi manca non vederla in casa, non guardarla negli occhi, ma anche riprenderla ed essere ripreso. Mi manca parlare con lei, paradossalmente, io che dicevo che non c’erano argomenti… Mi piace”.

A rincuorarlo, oltre alle attenzioni di Fabio e Angela, ci ha pensato un aereo che ha sorvolato la Casa con un messaggio dei fans della coppia: “Rob Didi nessuna distanza vi separa, Rob lotta per noi”. “Non me l’aspettavo, neanche mi aspettavo di avere i fan. Sapere che alcune persone mi vogliono bene e si identificano come fan è già un punto di arrivo per me”, ha detto Roberto.

Per trovare nuovi stimoli, in questa settimana, il ragazzo ha inventato un nuovo personaggio: “Lord Black”. Vestito con un mantello nero, che ha cucito da solo, Roberto, in una sorta di nuovo Confessionale creato con dei cuscini in un angolo della Casa, ha invitato gli altri ragazzi ad aprirsi e a raccontarsi. Giovanni, Fabio e Chicca hanno accettato la sfida e si sono lasciati andare a diverse confidenze sulla loro esperienza a GF e sulle loro aspettative per il futuro.

IL CAFFE’ DELLA DISCORDIA, LITE ACCESA TRA ROBERTO E CHICCA – Ma Roberto, nel weekend, è stato protagonista di una delle litigate più accese di questa edizione di GF. Dall’altra parte: Chicca. Già all’inizio della settimana, Roberto aveva manifestato il suo fastidio nei confronti della ragazza: “Sì, stai simpatica, hai passato 12 nomination lasciandoti una sfilza di cadaveri dietro, ma perché devi sentirti così sicura e infastidisci così le persone?”, aveva commentato vedendo, lunedì scorso, Chicca cantare a squarciagola, felice di aver superato l’ennesima nomination. Lo stesso Fabio, amareggiato come Roberto per l’uscita di Diletta, l’ aveva apostrofata: “Pensi solo a te stessa? Sei così egocentrica?”.

La ragazza, con il solito self control che la contraddistingue, si era limitata a spiegare di essere contenta di essere rimasta, aggiungendo: “Ho capito il rispetto, ma non è che siamo morti. Canto perché son felice e ho voglia di ridere, non ho voglia di vedere musi lunghi”. Ma la tensione è arrivata alle stelle nel weekend. Sabato, durante il pranzo, Roberto ha fatto notare un eccessivo servilismo di Chicca nei confronti di Mirco, portando l’esempio del caffè che gli aveva conservato la mattina stessa. “Si è attacca tipo cozza al leader del GF13”, ha detto Roberto, proseguendo: “ti vorrei vedere fuori se ci stai bene con lui, in mezzo a Milano, se te lo vai a cercare… Mirco dai, capiamoci, questa appena esce sai che ti fa? Manco si ricorda come ti chiami!”.

Affermazioni che hanno mandato su tutte le furie Chicca che, nel tentativo di spiegarsi, si è contraddetta, affermando prima di preparare il caffè a Mirco tutte le mattine e poi di non averglielo mai preparato. La discussione si è protratta per ore: da un lato Roberto ha continuato ad accusarla di essere falsa (“hai sostenuto una cosa non vera, tu sei contraddittoria, io parlo per quello che vedo”), dall’altro Chicca gli ha replicato di essere così, “indipendentemente dalle telecamere”, e di non doversi giustificare con lui a proposito del suo rapporto con Mirco. Anche Giovanni ha provato a parlarne con Roberto, ma senza riuscire a smuoverlo dalle sue convinzioni: “non metto in dubbio il rapporto, ma la grandezza di questo rapporto – gli ha spiegato Roberto – ho detto solo che quando usciranno non si vedranno più. Il rapporto qua dentro è enfatizzato, legato a una sorta strategia di cavalcare l’onda di questo personaggio positivo”. Chicca ha quindi deciso di affrontare Mirco: “Mirco io enfatizzo?”, gli ha chiesto e il contadino si è limitato a risponderle: “se lo fai per la Nomination io non ci vedo nulla di male”.

I due hanno proseguito il chiarimento anche da soli. “Se l’hai fatto, per me non c’è nulla di male, vuoi lottare per stare qui – le ha detto Mirco -, ma il loro pensiero ci può stare, non ti devi impuntare, siamo tutti giudicabili”. “Ma io sono stanca di essere giudicata sempre male”, gli ha risposto Chicca in lacrime. “lo so, ma devi lottare anche per questo, non devi cambiare per questo. Devi fare il percorso del tuo GF come piace a te, come vuoi tu, non ti ricapita più questa esperienza”, ha continuato Mirco. “Io ho avuto una vita sempre tutta programmata – ha proseguito la ragazza – non ho mai avuto modo di divertirmi… io mi sto divertendo”. “E ti devi divertire, pure se dai fastidio agli altri. E’ un problema loro, non ti deve importare niente”, ha concluso il ragazzo.

IL MALESSERE DI MIRCO NON RICAMBIATO DA MODESTINA, TUTTO A GONFIE VELE PER LE ALTRE COPPIE DELLA CASA – Inizia a farsi sentire, in Mirco, la tristezza per il suo amore non ricambiato per Modestina. Questa settimana, il ragazzo è stato piuttosto giù di morale e ha faticato anche a confidarsi con i s uoi amici. “Lei mi cerca, non è che non le interessa questa mia amicizia, ma io questa amicizia non posso dargliela… che poi non è facile.. io la vedo, la sento, però voglio cercare di, non so se ci riesco, di stare meno con lei. Cercherò meno abbracci, meno sguardi, quando la vedo i miei occhi brillano e non sarà facile distaccare questo mio sguardo da lei”, ha detto, chiosando: “Non voglio mica la luna, ho chiesto solo un po’ d’amore”. Dal canto suo, Modestina, ha affermato di essere stata sempre chiara con lui: “Lui è consapevole, io sono stata chiara dal primo giorno: il nostro rapporto si sarebbe basato solo sull’amicizia, potrei giocare ma non lo trovo corretto. Non so come aiutarlo, se decidesse di allontanarsi, per star meglio, a me va benissimo. I sentimenti non si comandano, io non provo un sentimento di amore, di amicizia sì, di amore no”. Tutto a gonfie vele, invece, nelle altre due coppie della Casa: Angela e Fabio, che nonostante il loro spirito ‘wild’ si stanno scoprendo sempre più romantici (Fabio ha fatto anche diverse serenate d’amore alla sua Angela), e Chicca e Giovanni, che ora hanno il loro amore suggellato anche su uno stipite della cucina (Giovanni, per la felicità di chicca, ha disegnato un cuore e ci ha scritto: ‘Honey moment Chicca e Giò’).

LA PROVA A OSTACOLI, LA FESTA DEL 1 MAGGIO, LA FESTA AFRICANA E LA RADIO – I ragazzi questa settimana si sono allenati in Arena – ma anche in Casa – per superare un percorso a ostacoli. In questi giorni, Angela e Giovanni sono stati chiamati in laboratorio per riparare delle camere d’aria, mentre protagonisti di Radio GF sono stati Angela in coppia con Chicca e Mirco in coppia con Fabio. Il primo maggio, i ragazzi hanno organizzato, grazie a Grande Fratello, un pic-nic in giardino e venerdì sera, invece, è stata la volta di una festa africana. Grande Fratello ha fatto recapitare in Casa un cesto con alcuni ingredienti propri della cucina africana, un modo per permettere a Samba di far conoscere la sua cultura al resto degli inquilini. Il senegalese si è addirittura commosso di fronte a questo regalo e non ha smesso di dispensare consigli e suggerimenti ai suoi coinquilini su cibo e abiti. I ragazzi si sono divertiti tra giochi, canti e balli e, alla fine, Samba ha commentato: “Ho fatto un viaggio senza muovermi”.

La mattina dopo, però, Samba si è svegliato in lacrime, probabilmente per la nostalgia di casa, e ci ha pensato Chicca a consolarlo. In questa settimana, Samba ha avuto anche un altro momento no, a causa delle accuse di Valentina della scorsa puntata, ma alla fine, ha tratto le sue conclusioni: “le consiglio 5 camomille per calmarsi, il gioco per lei è finito, per me continua”

IL VIDEOMESSAGGIO DI MIA E LE REAZIONI DEI RAGAZZI – In Casa, questa settimana, è arrivato il videomessaggio di Mia. Parole di affetto e di stima per Angela (“ammiro il carattere forte e deciso che hai, l’enfasi, la passione, che ci metti nel vivere le persone a cui vuoi bene veramente, spero possa arrivare lontano insieme a Fabio), non per Chicca (che ha salutato dicendo: “meglio ottusa e coatta che Chicca”). E’ stata molto dura anche con Mirco, a cui ha augurato una carriera da “attore”, infastidendo non poco il ragazzo: “Ora mi sono stufato. Attore sai che significa? Fingere, che sei falso! Da lei non me lo aspettavo”.

Samba ha cercato di tranquillizzarlo, ma anche il senegalese è stato vittima di un messaggio poco carino da parte di Mia: “quando qualcuno ti muove una critica entri sulla difensiva, ma gli occhi non mentono, ti si legge in faccia che hai paura di essere sgamato. Stai diventando il terzo fratello Papillon… Alla fine non te se ne può fare una colpa perché in palio ci stanno dei soldi”. Una critica che ha fatto nascere qualche dubbio in Roberto: “E’ la terza – riflette il ragazzo – che davanti all’Italia dice che Samba è attaccato ai soldi e cista pendendo in giro tutti”. Parole pesanti, infine, anche per Giovanni, accusato di essere falso e di aver detto ad Andrea che flirtare nella Casa piace al pubblico serve “per fare audience”. Un’accusa che ha spinto Chicca a chiedergli spiegazioni, che il ragazzo si è rifiutato di darle: “Non voglio parlarne, era una frase detta in mezzo a un mare di frasi. Mi devo giustificare con una ragazzina di 23 anni che pensa solo a truccarsi?”