Grande Fratello 13, penultima settimana: Angela, Chicca, Mirco e Samba ancora nella Casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2014 16:00 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2014 16:11

ROMA – Anche la penultima settimana di Grande Fratello 13 volge al termine. In Casa sono rimasti in quattro: Angela, Chicca, Mirco e Samba. In Cantina, invece, ci sono i primi due finalisti: Giovanni, che ha ricevuto il pass per la finale da Samba, e Modestina, che i ragazzi in Casa credono eliminata dai giochi.

SAMBA E LA SCELTA DI CEDERE LA FINALE A GIOVANNI – Dopo la tensione della scorsa settimana per via del della busta nera e la soddisfazione di aver ceduto il suo posto in finale a Giovanni, Samba ha vissuto gli ultimi 7 giorni in maniera molto più tranquilla e serena. Più volte si è detto “carico” e soddisfatto della settimana appena trascorsa e felice dell’esperienza in generale all’interno del reality. “Ho fatto la mia scelta, giusta, pensata, la scelta anche che sognavo, l’ho fatto col cuore – ha detto spiegando la decisione di cedere la sua immunità a Giovanni – da me si dice quando qualcuno ti fa del bene, quando puoi ripagalo”.

E parlandone con Chicca, ha aggiunto: “Se non vado in finale sono felicissimo lo stesso e so che anche i miei parenti, la mia famiglia, i miei amici lo sono. Quando esco me li posso guadagnare quei soldi perché sono giovane, ho il coraggio e ho la forza di farcela. Non mi pentirò mai, io guardo al rapporto umano, non ai soldi”. Dal canto suo, Giovanni ha commentato così il gesto dell’amico: “Ho apprezzato moltissimo il suo gesto, proprio un gesto da fratello e da fratello guerriero qual è. So che lui dice ‘io alla finale ci credo, ci tengo’ e ci vuole arrivare con le sue forze, quindi lo ringrazio per questo regalo perché è stato davvero un regalo”. Ha aggiunto: “Arrivare in fondo a questo viaggio è indescrivibile, è quasi il viaggio più bello che abbia mai fatto. La mia storia gieffina è iniziata qui e qui andrò a finire, sono felice, il primo amore non si scorda mai”.

CHICCA E GIOVANNI, DUE CUORI A DISTANZA – Dopo dieci settimane insieme, Chicca e Giovanni, l’ultima coppia rimasta in Casa, sono stati costretti a separarsi. Entrambi hanno sentito la mancanza l’uno dell’altra. Lei si è detta preoccupata a saperlo lì da solo (non sa che con lui c’è Modestina), per via dei suoi “loop mentali”, e ha paura che si possa essere dimenticato di lei. In realtà, Giovanni ha sentito la sua mancanza e si è ingelosito, non poco, guardandola ballare in maniera sensuale e piuttosto svestita: “non ci siamo, mi dà fastidio che abbia certi atteggiamenti quando non ci sono io”. In Cantina è arrivato anche un dolce per Giovanni, preparato da Chicca, che conteneva all’interno un bigliettino d’amore per lui: “Amore mio, un dolce al cioccolato per allietare le tue colazioni, il tuo palato la tua fantasia e i tuoi ricordi dei nostri indimenticabili spuntini notturni. Mi manchi, Chicca”. “Potrebbero chiudermi ad Alcatraz e i suoi messaggi mi arriverebbero comunque”, ha commentato il ragazzo, visibilmente emozionato.

MIRCO E LA NOSTALGIA PER MODESTINA – Parecchie volte, in questi giorni, il pensiero di Mirco è volato a Modestina: “lei è un po’ lontana, a Catania, ma a me basta chiudere gli occhi per vedere il suo sorriso, vedo quelle belle guanciotte rosse…”. Peccato che il ragazzo non sappia che la sua preferita, in realtà, è poco distante da lui… Il contadino ha affermato più volte di sentire la sua mancanza, le ha scritto una lettera e ha espresso il desiderio di riabbracciarla presto, “non solo come amico”. Modestina, per quanto intenerita, ha confermato anche a Giovanni di non poter provare nulla più di un sentimento d’amicizia per lui.

LA CANTINA DI GIOVANNI E MODESTINA, I DUE RAGAZZI A CONFRONTO – I due ragazzi, arrivati in Cantina, si sono dovuti armare di olio di gomito per pulirla e, nei giorni a seguire, si sono dati da fare per abbellirla, appendendo anche uno striscione “Grazie GF sei magico”. Giovanni e Modestina in questi giorni hanno avuto modo di raccontarsi e di conoscersi meglio. Giovanni, dopo la visita a sorpresa del padre della scorsa puntata, le ha parlato di lui, della sua famiglia, della sua passione per il mare e per il surf. Modestina gli ha chiesto cosa gli piace di Chicca e lui le ha risposto: “tutto l’insieme, gli eccessi, l’energia positiva, la sua sicurezza… sono tante cose… e la sua bellezza prima di tutto”. E poi ha aggiunto: “mi fanno pensare i suoi atteggiamenti. Sono cose che io non farei, ma è proprio quella diversità che mi incuriosisce, mi stimola, mi stuzzica”. I due ragazzi hanno avuto modo anche di fare un bilancio del loro GF: Giovanni ha ammesso di aver imparato tante cose ed è contento dei cambiamenti che ha fatto. Anche Modestina ha detto di aver scoperto tanti lati del suo carattere, ma secondo Giovanni avrebbe dovuto dare qualcosa in più. Il ragazzo è convinto che Modestina sia molto più “agguerrita” di quello che ha voluto dare a vedere in Casa. “Sei passata come una troppo pacifica ma secondo me non sei così”, le ha detto Giovanni, ma la ragazza ha insistito dicendogli che lei è proprio così, che non ha recitato e che, semmai, il suo difetto è quello di essere diffidente e di non aprirsi con tutti.

PER I 4 CONCORRENTI IN CASA UNA SETTIMANA MOVIMENTATA – Nonostante siano rimasti solo in quattro, la settimana in Casa è stata piuttosto movimentata, complice il Telefono degli imprevisti che ha squillato più volte facendo delle richieste stravaganti ai ragazzi: imparare delle poesie a memoria (anche in tedesco, per Angela e Chicca), cantare, comporre una catena umana e fare tutto come fossero un’unica persona, scambiarsi le personalità per un’ora, trasformarsi in un serpente, parlare in rima, ecc. I quattro si sono divertiti anche a giocare a nascondino e Chicca ha organizzato scherzi per tutti. Venerdì, inoltre, Grande Fratello ha organizzato per loro una “serata western”. I ragazzi hanno indossato costumi dell’epoca e hanno dovuto interpretare dei personaggi: Samba e Mirco due spietati pistoleri, Chicca lo sceriffo e Angela la pupa del saloon. Dopo cena, hanno anche girato il film “Il buono il brutto e le cattive”, trasmesso in Cantina, sotto gli occhi divertiti di Giovanni e Modestina.

ANGELA E CHICCA, ODI ET AMO, SAMBA E MIRCO SPRONANO ANGELA A PENSARE POSITIVO – Come nelle settimane precedenti, il rapporto tra Angela e Chicca è stato un’altalena tra amiche e nemiche. Se Angela, subito dopo l’esito della nomination, ha affermato: “Di una cosa sono felice: la nomination con Chicca, in ogni caso non la vedo più”, Chicca ha subito cercato un riavvicinamento con lei e le ha chiesto un abbraccio. Angela non glielo ha negato (anche se ha precisato: “Sono contati con il contagocce, non te li sparare tutti insieme”) e Chicca, la notte, è andata a dormire nel suo letto. Ma quando Chicca ha fatto notare di stare male per l’assenza di Giovanni, Angela prontamente le ha risposto: “Da una parte ti sta bene, sono contenta, così puoi provare quello che abbiamo provato noi e dicevi ‘eh ma non è morto nessuno’”. Angela ha rimproverato pesantemente Chicca quando la ragazza ha urlato di aver sentito delle voci, fuori dalla Casa, che gridavano il nome di Angela, costringendo Grande Fratello a mettere la musica ad alto volume. “L’ho detto mille volte che aspetto una voce!”, le ha detto Angela.

“Non lo sapevo, non l’ho fatto apposta”, si è scusata Chicca, ma ormai il danno era fatto. “Due persone possono venire qua, Fabio e Roby – ha continuato Angela sfogandosi – Nessuno viene a chiamare Angela, perché a nessuno gliene importa niente. Avrei quanto meno voluto capire chi era dei due, per me c’è differenza a sapere se era uno o l’altro”. Angela, infatti, è convinta che Fabio non la stia aspettando fuori… Chicca ha cercato di convincerla del contrario (“io sento che c’è”, le ha detto), ma senza risultati. I pensieri negativi sono un must di Angela, anche sulla finale, nonostante le rassicurazioni e gli inviti di Samba e Mirco a pensare in positivo e a crederci. “Io fino a che non vedo non credo – ha detto la ragazza – Non mi vedo in finale, non mi sono mai vista in finale, neanche qua dentro”. Ma Mirco ha continuato a spronarla: “come a me, anche a te non ti ha mai regalato niente nessuno, hai sempre lottato per fare qualcosa, io il Grande Fratello lo vedo come il nostro riscatto”.