Grecia, donna prende a calci una bimba rom: la foto indigna il web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 13:07 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 13:07

ATENE (GRECIA) – Arriva dalla Grecia una foto che sta suscitando indignazione: una donna che prende a calci una bimba rom seduta sul bordo di un marciapiedi mentre è intenta a chiedere l’elemosina.

La foto, scattata ad Atene dal fotografo dell’AP Dimitris Messinis nei pressi della stazione della metro sotto l’Acropoli, è stata pubblicata dal sito GreekReporter ed è già diventata virale su Internet.

La donna che colpisce la piccola sarebbe una commerciante della zona infastidita dalla sua presenza davanti al suo negozio, in una delle zone pedonali della capitale greca maggiormente frequentata dai turisti.

Dopo le proteste derivate dalla pubblicazione dell’immagine, il Dipartimento per la protezione dell’Infanzia della regione di Attica ha avviato un’inchiesta per identificare la donna.

Una donna prende a calci una bimba rom in Grecia

Una donna prende a calci una bimba rom in Grecia (foto AP)