Greenpeace, finto quotidiano distribuito alle fermate bus e metro a Roma (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Febbraio 2013 12:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2013 12:45

ROMA – Nella mattinata odierna almeno 100 mila romani hanno fatto fatica a credere ai loro occhi. Nelle principali stazioni ferroviarie e della metro, Greenpeace ha teso uno scherzo distribuendo un facsimile del quotidiano Metro, con notizie a dir poco sorprendenti.

I leader politici impegnati nella campagna elettorale che cambiano radicalmente strategia, puntando sulla green economy e promettendo una vera rivoluzione energetica.

Gli Stati Uniti che raccolgono la sfida dei cambiamenti climatici, la Cina che abbandona le fonti fossili e l’istituzione di un Tribunale Internazionale per l’Ambiente, un mega parco eolico inaugurato davanti alle coste di Taranto.