Greta Thunberg, dalla foto a Davos viene tolta l’attivista di colore Vanessa Nakate

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 12:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 13:05
greta thunberg vanessa nakate

Greta Thunberg, dalla foto a Davos viene tolta l’attivista di colore Vanessa Nakate

ROMA  – Si è trattato di un errore o di una scelta deliberata? Sta facendo discutere sul web e sui media una foto diffusa nei giorni scorsi dalla Associated Press in cui è sparita l’attivista ugandese Vanessa Nakate impegnata a fianco di Greta Thunberg per la battaglia contro i cambiamenti climatici.

La foto è stata pubblicata all’interno di una gallery sulle contestazioni ambientaliste a Davos, a margine del Wef. L’agenzia americana ha rimosso l’attivista ugandese da uno scatto di gruppo realizzato venerdì scorso al termine di una conferenza stampa che si è tenuta nella città svizzera, in cui compariva assieme a Greta Thunberg e altre tre attiviste: Loukina Tille, Luisa Neubauer e Isabelle Axelsson.

Essendo lei l’unica nera del gruppo non sono mancate le polemiche. La stessa Vanessa ha pubblicato un video polemico sui social e visibile in fondo all’articolo, in cui racconta di non comprendere le ragioni del razzismo.

Associated Press ha replicato alle accuse spiegando che il fotografo l’ha ritagliata solo per motivi di composizione. Questa la dichiarazione dell’Ap apparsa sul proprio sito: “Siamo dispiaciuti di aver pubblicato una foto senza Vanessa, l’unica persona di colore nella foto. Come agenzia di stampa ci preoccupiamo di rappresentare accuratamente il mondo che raccontiamo“.

A  Greta Thunberg le scuse non sono però bastate: “Mi dispiace per quello che ti è successo, non lo meriti! Siamo tutti molto grati per quello che stai facendo”.

Fonte: Il Messaggero, Twitter, YouTube

greta thunberg vanessa nakate

Greta Thunberg, dalla foto a Davos viene tolta l’attivista di colore Vanessa Nakate