House Of Cards, corteo “presidenziale” a Roma per promuovere la seconda stagione FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2014 14:38 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2014 16:57

ROMA – La sera di ieri, martedì 23 settembre, in tv è tornata la serie “House of cards” con la seconda stagione. Per presentare la serie cult sugli intrighi di potere negli Stati Uniti, nel pomeriggio di ieri ha sfilato in strada a Roma un corteo di auto “presidenziali” in pieno centro che è passato nei luoghi-simbolo del potere, da piazza Venezia a Piazza Colonna, passando per via del Corso, corso Vittorio Emanuele e piazza delle Cinque Lune.

Il corteo era preceduto e seguito da una scorta di 4 moto e composto da due auto blu sventolanti bandiere simil-americane. Durante la sfilata di auto, un gruppo di persone si è avvicinato alle auto mostrando su alcuni cartelli e ripetendo a voce frasi antipolitiche di forte impatto, “Potere alle lobby”, “La democrazia è sopravvalutata” e “Muovetevi. Nell’ombra.”. Frasi ciniche, proprio come i toni e i protagonisti della serie, assetati di potere.

Dopo aver collezionato con la prima stagione 3 Emmy Awards e un Golden Globe a Robin Wright, House of cards, la serie rivelazione prodotta da Netflix e distribuita da Sony, prosegue con i machiavellici giochi politici firmati Frank Underwood, interpretato dal due volte Premio Oscar Kevin Spacey. La seconda stagione su Sky Atlantic hd da domani alle 21,10. Tra le novità, una su tutte la regia di due degli episodi affidata al Premio Oscar Jodie Foster e alla stessa protagonista Robin Wright.

House Of Lords, corteo "presidenziale" a Roma per promuovere la seconda stagione

House Of Cards, corteo presidenziale a Roma per promuovere la seconda stagione