Il cigno suicida: muore la mamma, mette la testa sott’acqua e affoga FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Gennaio 2015 14:59 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2015 14:59

PECHINO – Un cigno suicida, morto dopo aver messo la testa sott’acqua in seguito alla morte della mamma. E’ la sequenza che una donna cinese ha fotografato, gli scatti sono poi stati inviati a un quotidiano locale che li ha pubblicati.

La donna dice di aver visto in un laghetto un cigno morto. Subito dopo, uno più piccolo, ha iniziato a sbattere le ali sul ghiaccio, agitato, a suo dire, per la morte di quella che doveva essere la mamma. Alla fine il cigno superstite è annegato dopo aver messo la testa sott’acqua, come racconta la donna:

“Ho guardato oltre il lago e ho visto un cigno chiaramente giovane, accanto a un altro cigno morto. Ho pensato che questo ultimo fosse morto per il freddo o per la vecchiaia, ma in tutti i casi il giovane cigno sembrava molto afflitto. Ha iniziato a sbattere le ali con foga e poi si è calmato, o almeno così ho pensato. Ma poi ho capito che stava tenendo la testa sott’acqua e poco dopo è morto”.

Non sono rari i casi di suicidi tra animali, anche se non è chiaro quanto ci sia di istinto e quanto conti, invece, l’intenzione.