Il femore marziano: cos’è quell'”osso” sulla superficie di Marte? FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2014 13:52 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2014 13:52

ROMA – Cos’è quell’oggetto che somiglia ad un osso e che dal nulla è apparso sulla superficie di Marte? Gli scienziati della Nasa continuano a chiederselo dopo le spettacolari immagini scattate dal rover Curiosity sul pianeta rosso. L’oggetto spunta dalla sabbia e ricorda un osso e per chi cerca alieni nello spazio è diventato un “femore marziano” e la prova dell’esistenza di un’antica civiltà su Marte.

Secondo gli scienziati Nasa, l’oggetto altro non sarebbe che un masso che si sarebbe staccato da un crostone di roccia dopo il passaggio di Curiosity. Vicino al “femore marziano” infatti sono ancora visibili le tracce delle ruote del rover della Nasa.

Ma per gli appassionati di ufologia le spiegazioni della Nasa non sono convincenti: ormai il “femore marziano” ha conquistato chi ama i complotti, tanto che c’è già chi accusa la Nasa e i governi di voler nascondere la prova dell’esistenza degli alieni.

(Credit Photo: Nasa)