Immuni cambia logo: ora l’uomo ha il bambino e la donna sta al pc

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2020 12:23 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 14:49
immuni il logo che fa discutere

Immuni cambia logo: ora l’uomo ha il bambino e la donna sta al pc. Nella foto il logo vecchio che aveva suscitato polemiche

ROMA – Cambiano le immagini usate per descrivere il funzionamento dell’app Immuni sul sito istituzionale dedicato all’applicazione.

Ora il neonato non è più in braccio alla mamma ma al papà ed è la donna e non l’uomo che sta davanti al computer. La modifica messa a punto dopo le critiche bipartisan, accuse di ricorrere agli “stereotipi” del maschio lavoratore e della donna che resta a casa con i figli.

Sulla questione era intervenuta anche la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, spiegando che dalla ministra dell’Innovazione, Paola Pisano, aveva già avuto rassicurazioni sul cambio della raffigurazione. Il ministero dell’Innovazione fa sapere che tutta la campagna di comunicazione che sta per essere lanciata sull’app terrà conto di questa revisione.

A criticarla sui social erano scesi in campo anche politici del calibro di Enrico Letta che, su Twitter ha scritto: “La #donna col bambino e l’ #uomo col computer. L’immagine dell’ #ImmuniApp. Non credo ci sia da aggiungere nessun commento. Purtroppo”.

C’è chi l’aveva definita l’immagine “se**ista”  invitando le donne a far sentire la propria voce. 

L’immagine insomma non è proprio piaciuta ed ora, come promesso dalla ministra, verrà cambiata (fonte: Ansa, Twitter).