Imu, ecco la lettera di Berlusconi vestita da Agenzia delle Entrate (foto)

Pubblicato il 20 Febbraio 2013 12:27 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2013 12:27

ROMA – Berlusconi si traveste da Agenzia delle Entrate e manda la lettera per il rimborso Imu. Ma quella lettera non vale davvero, anche se spiega come si potranno avere indietro i soldi della tassa del 2012. E poi c’è un bell’invito elettorale: vota Berlusconi e questa lettera diventerà realtà.

Sulla busta c’è scritto “Avviso importante rimborso Imu 2012“. Firmato: Silvio Berlusconi. La lettera è già arrivata per posta a diversi cittadini.

Nella parte superiore della lettera c’è scritto in neretto ”modalità e tempi per accedere nel 2013 al rimborso dell’Imu pagata nel 2012 sulla prima casa e sui terreni e fabbricati agricoli”.

Poi viene la parte propagandistica: in caso di vittoria del Pdl, Berlusconi mette in cantiere ”un consistente pacchetto di riduzioni fiscali: l’abolizione dell’Imu, la riduzione graduale dell’Irap, nessun aumento dell’Iva e nessuna patrimoniale sui risparmi”. L’abolizione della tassa sulla prima casa, conclude Berlusconi ”sarà fatta nel primo Consiglio dei ministri come facemmo nel 2008 con l’abolizione dell’Ici”.

Imu, ecco la lettera di Berlusconi vestita da Agenzia delle Entrate (foto)

Imu, ecco la lettera di Berlusconi vestita da Agenzia delle Entrate (foto Ansa)