Incendio Arizona, a Yarnell Hill è strage di pompieri: 19 morti (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2013 9:47 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2020 20:07

YARNELL HILL (STATI UNITI) – 19 vigili del fuoco hanno perso la vita nel tentativo di spegnere le fiamme a Yarnell Hill (Arizona), in uno dei roghi più gravi degli ultimi trent’anni. Sono 250 le case già distrutte.

Da giorni diverse squadre di pompieri stanno cercando di spegnere le fiamme divampate nella collina di Yarnell. Per ora il segretario di Stato dell’Arizona, Ken Bennett, ha rifiutato di fornire il nome dei pompieri che hanno perso la vita mentre si trovavano al lavoro.

C’è anche un sopravvissuto, ricoverato al Wickenburg Community Hospital, ma è in condizioni gravi, con ustioni sul 75 per cento del suo corpo. I pompieri facevano parte di un gruppo specializzato. “Siamo addolorati per le loro famiglie e per la perdita di 19 tra le più belle persone che si possano mai incontrare”, ha ricordato Dan Fraijo, tra i capi della reparto anti-incendio.

Alcuni di loro sono stati ritrovati all’interno di tende di emergenza, un ultimo tentativo di salvarsi, dopo essere rimasti intrappolati dalle fiamme e dalla potenza del rogo.

(foto da Twitter)