India, donna di 56 anni uccide leopardo con una falce: ricoverata, se la caverà

Pubblicato il 28 Agosto 2014 19:25 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2014 19:25

ROMA – Kamla Devi è una donna di 56 anni che, in India, è riuscita ad allontanare un leopardo uccidendolo. La donna è originaria dello stato di Uttarakhand: è stata aggredita mentre lavorava in un campo vicino al suo villaggioed ha combattuto con il felino per quasi mezz’ora.

Kamla ha combattuto utilizzando una falce. E’ stata morsa ed ha riportato fratture durante l’attacco ma ce l’ha fatta. Ai giornalisti ha raccontato di essere terrorizzata all’inizio della sua battaglia, per poi scoprire di avere molto coraggio che le ha permesso di uccidere l’animale. La signora ha deciso che quello non doveva essere il suo ultimo giorno sulla Terra ed ha vinto contro il leopardo: “Ho combattuto contro la sua testa per quasi mezz’ora. Poi ho scoperto che l’avevo ucciso” ha raccontato ai media locali. I medici sono rimasti sorpresi del fatto che la donna sia riuscita a sopravvivere.

Del problema dei leopardi che assalgano le città, in India se n’è parlato anche alle scorse elezioni. Racconta la Bbc che circa 75mila persone che vivono nei pressi di riserve naturali, passano il loro tempo nel timore costante di essere attaccati.

India, donna di 56 anni uccide leopardo con una falce

Kamla Devi