Inghilterra, aspetta sei ore in pronto soccorso. Va in coma e poi muore (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2013 16:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2013 16:06

 

RAINHAM, KENT – Stewart Fleming, 37 anni, di Rainham, Kent, è morto anche per colpa del servizio sanitario britannico. Sei ore d’agonia seduto nella sala d’aspetto dell’ospedale aspettando, invano, cure o attenzione. In mano la lettera del medico curante nel quale c’era scritto che Stewart aveva bisogno di una visita immediata. Era il 15 dicembre 2008. Un misterioso virus, durante quelle sei ore, virus che bisognava bloccare subito, ha attaccato cuore, reni e fegato. Quando finalmente è arrivato il suo turno Stewart era già in coma. E’ morto il 27 dicembre 2008. In questi giorni la famiglia ha pubblicato una foto del marito mentre attendeva su un lettino l’aiuto dei medici.

STEWART MM  22.12.08