Inna Shevchenko, l’attivista Femen si cala dal balcone e fugge a Parigi

Pubblicato il 5 settembre 2012 17:33 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 17:38
L'attivista di Femen Inna Shevchenko

L’attivista di Femen Inna Shevchenko

KIEV  – In piena notte, approfittando dell’ oscurità, si è calata di nascosto dal balcone di casa ed è fuggita a Parigi eludendo la sorveglianza dei servizi segreti ucraini, che la controllavano 24 ore su 24.

Non è la trama di una spy story, ma quello che, secondo il movimento femminista ucraino ‘Femen’, avrebbe fatto una delle sue leader: si tratta della “nota” Inna Shevchenko (presente più volte nelle azioni dimostrative a seno nudo documentate spesso anche su Blitz Quotidiano) .

Stando a quanto si legge sul sito internet del movimento, Inna, 22 anni, sarebbe diventata una “osservata speciale” dei servizi segreti ucraini da quando, a metà agosto, ha segato una croce dedicata alle vittime dello stalinismo nel pieno centro di Kiev.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other