Inter-Palermo 1-0: Garcia disperato dopo l’autogol che ha deciso la partita

Pubblicato il 2 Dicembre 2012 17:42 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2012 17:42

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA “SAN SIRO” – L’Inter ha battuto 1-0 il Palermo grazie ad un clamoroso autogol di Garcia. Il difensore rosanero si è disperato dopo aver insaccato nella sua porta il pallone del vantaggio interista. 

   Inter (3-4-1-2): Handanovic 6; Ranocchia 6.5, Samuel 6, Juan Jesus 6; Zanetti 6 (19′ st Nagatomo 6), Gargano 6.5, Cambiasso 6 (36′ st Mariga sv), Pereira 5.5; Coutinho 5.5; Palacio 5.5, Milito 5 (19′ st Guarin 6.5). (12 Castellazzi, 27 Belec, 6 Silvestre, 24 Benassi, 42 Jonathan, 33 Mbaye, 41 Duncan, 52 Romano’, 88 Livaja). All.: Stramaccioni 6.

Palermo (3-4-2-1): Ujkani 5.5; Munoz 6, Von Bergen 6, Garcia 4; Morganella 6, Barreto 6, Kurtic 6, Pisano 5.5; Ilicic 6 (32′ st Budan 5.5), Brienza 6.5 (23′ st Giorgi 6); Dybala 6.5 (34′ st Zahavi 6). (22 Brichetto, 99 Benussi, 4 Cetto, 7 Viola, 15 Milanovic, 18 Labrin, 50 Sanseverino, 20 Rios, 55 Goldaniga). All.: Gasperini 5.5.

Arbitro: Bergonzi di Genova 6.    Reti: nel st 29′ Garcia (aut.).    Recupero: 0′ e 4′.    Angoli: 7 a 1 per l’Inter.    Ammoniti: Barreto, Pereira, Garcia, Kurtic, Samuel per gioco falloso.

Spettatori: 42.113 per un incasso di 960.685 euro.

IL GOL – 29′ st: su un innoquo cross dalla destra di Ranocchia, Garcia interviene in maniera maldestra e in scivolata, e ingannando Ujkani con l’autogol che costa la sconfitta al Palermo.