Inter, presentazione e primo allenamento di Stramaccioni

Pubblicato il 27 Marzo 2012 19:19 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 19:19

MILANO – Fino a martedì sera era “solo” l’allenatore (vincente) della primavera dell’Inter. Poi, nel giro di 12 ore, Andrea Stramaccioni si è trovato catapultato sulla panchina della prima squadra, presentato in gran fretta ad Appiano Gentile e quindi sul campo a dirigere il primo allenamento.

Nella prima chiacchierata con i giornalisti, dopo le consuete frasi sul “sogno che si realizza” Stramaccioni ha dribblato il confronto con Josè Mourinho e si è detto “fortunato” più che “predestinato”. Il nuovo tecnico dell’Inter ha a disposizione nove partite per provare a strappare una difficile riconferma o almeno un’altra panchina di serie A, come accaduto l’anno scorso a Vincenzo Montella, passato dai giovanissimi alla prima squadra della Roma e ora tecnico del Catania.