Taranto. Il sindaco Ippazio Stefano e la foto con la pistola

Pubblicato il 22 Maggio 2012 17:10 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2012 17:31

Ippazio Stefano e la foto incriminata con la pistola

TARANTO – Discutono i tarantini sui social network per una foto pubblicata sulla rivista locale Wemag.it che ritrae il sindaco rieletto alla guida di una coalizione di centrosinistra Ippazio Stefano (Sinistra ecologia e libertà) con la giacca aperta da cui sembra spuntare una pistola.

La foto pubblicata mostra i festeggiamenti per la vittoria al ballottaggio sul candidato sindaco Mario Cito (At6, La Destra di Storace e liste civiche): Stefano alza un bicchiere di plastica con lo spumante per brindare alla rielezione e la giacca si apre. La pistola è vera o è un fotomontaggio?

”Ma il sindaco sceriffo non l’avevamo già avuto?”, commentano i tarantini critici.

Che Stefano avesse un porto d’armi e tenesse una pistola per difesa personale era comunque un fatto noto. La foto sta spopolando su Facebook.

Negli anni Novanta fu Giancarlo Cito, padre di Mario (risultato perdente nel ballottaggio con Stefano), a guadagnarsi l’appellativo di sindaco-sceriffo perché, riporta l’Ansa, “girava per la città con le pattuglie di vigili urbani”.