Iran premia la miglior vignetta anti-Isis FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2015 15:18 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2015 15:18

TEHERAN –  L’Iran (scitita) organizza una mostra di vignette contro l’Isis (sunnita). Il festival di disegni satirici sul cosiddetto Stato Islamico è stato organizzato a Teheran, ma ha richiamato fumettisti da tutto il mondo: almeno 40 i Paesi che vi partecipano. La vignetta considerata migliore verrà premiata il 31 maggio.

Alla competizione sono arrivate 800 vignette, ma solo 280 di queste sono state esposte. Alcune, infatti, erano offensive nei confronti di Israele e Stati Uniti. Si tratta di una esposizione che richiama alla memoria anche i fatti di Parigi, con l’attentato alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, reo di aver pubblicato vignette che prendevano in giro Maometto.