Ischia, fanno selfie e crolla muro: tre turisti feriti a Casamicciola FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 ottobre 2018 1:36 | Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2018 2:14

NAPOLI – Volevano scattare un selfie sul lungomare di Casamicciola sull’Isola di Ischia ma si sono trovati ricoverati in ospedale. Tre turisti originari di Caserta, ospiti di un albergo della zona, si sono poggiati al parapetto in ferro del lungomare per scattare una foto, ma questo ha ceduto facendoli precipitare nel vuoto per un volo di oltre 5 metri. Le vittime sono spaventate e hanno riportato diverse fratture, ma non sarebbero in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione, i tre turisti sono usciti dall’hotel per fare una passeggiata e proprio lì davanti alla struttura si sono appoggiati al parapetto in ferro per scattare un selfie. Una foto al tramonto che è costata ai tre amici, che hanno tra i 70 e i 75 anni, fratture e paura. Una foto per immortalare uno spettacolare tramonto che è costata ara alle vittime. In un attimo il muretto ha ceduto, insieme a coloro che erano poggiati.

I tre hanno fatto un volo di oltre 5 metri, ma sorprendentemente sono ancora vivi, anzi potranno ancor raccontarlo. Gli anziani, originari di Caserta, dovranno rimanere nel Pronto soccorso dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. I carabinieri hanno messo in sicurezza l’area e provveduto al sequestro del tratto oggetto dell’incidente.

Foto Ansa