Isis minaccia New York: “Ci vediamo a Natale” FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2017 11:42 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2017 11:42

NEW YORK – “Ci vediamo a New York a Natale… presto”. Accompagnata a questa scritta c’è Babbo Natale accanto a Times Square con accanto una busta piena di dinamite. E’ questa l’ultima minaccia diffusa in rete dai sostenitori dello Stato islamico.

Ad intercettare la foto è stato Site, il sito specializzato nel monitoraggio jihadista. Di fronte a Babbo Natale c’è una folla di passanti. Il fotomontaggio si aggiunge ad altre immagini utilizzate dai terroristi per minacciare le capitali occidentali durante il periodo natalizio. Un precedente è una immagine di Regent Street a Londra, addobbata con le luci di Natale. Anche qui c’è Babbo Natale con accanto la sagoma di un terrorista incappucciato. Sull’altro lato dell’immagine la scritta “Presto sulle vostre vacanze” in inglese, francese e tedesco.

Un altro fotomontaggio mostra un lanciatore di razzi in piazza San Pietro, di fronte al Vaticano, con la scritta “Non trattenere il tuo sangue, il premio è il paradiso”. E ancora: l’immagine di un mercatino di Natale nel pressi della Torre Eiffel, visto dalla prospettiva di un jihadista che tiene in mano un coltello grondante di sangue.